QUANDO BISOGNA ALLENARSI PER OTTIMIZZARE LA CRESCITA DEL TONO MUSCOLARE

Avere un corpo con poco grasso accumulato non basta per avere un fisico sano, occorre anche avere un buon tono muscolare.

Avere un buon tono muscolare significa avere la muscolatura più forte, più compatta e in grado di sostenere meglio la struttura ossea.

Dal punto di vista estetico inoltre un corpo più tonico è più piacevole da vedere.

Sia nei maschi che nelle femmine la qualità del tono muscolare può migliorare se si fanno i giusti esercizi e se ci si allena nei MOMENTI GIUSTI.

donna estetica che fa pesi copy

 

Eliminiamo subito un informazione falsa: “allenarsi ogni giorno è giusto per migliorare il tono muscolare”.

Allenarsi ogni giorno è scorretto perché l’allenamento è uno stress fisico che serve per stimolare la muscolatura a crescere. La vera ricostruzione muscolare avviene dopo l’aver stressato i muscoli con l’allenamento.

1

Nel grafico la linea verticale rappresenta il livello della preparazione fisica e quella orizzontale il tempo.

Come si vede dalla linea arancione, il livello di prestazione  NON SALE DURANTE l’allenamento, ma scende. Questo è normale e fa parte dell’allenamento, infatti esso non è altro che un “mettere in crisi”  l’organismo per permettergli di riorganizzarsi e ricostruirsi più forte per affrontare un futuro stress fisico.

Quindi se ci si allena ogni giorno non si da al corpo il tempo di ricostruire i muscoli i quali ricevono uno stress eccessivo.

Il risultato di allenarsi ogni giorno è quello di perdere massa muscolare, la quale va incontro ad un vero e proprio consumo.

Quando bisogna allenarsi dunque per permettere ai muscoli di ricostruirsi correttamente?

Consiglio di osservare due regole semplici:

Regola 1) alternare un giorno di allenamento con uno o due giorni di recupero fisico;

Regola 2) alternare i gruppi muscolari che si allenano.

Facciamo un esempio.

Se volete stimolare tutti i gruppi muscolari dal punto di vista di crescita del tono muscolare  potete allenarvi in questi giorni della settimana.

Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì Sabato Domenica
X X X

Poi potete alternare i gruppi muscolari che allenate in questo modo.

Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì Sabato Domenica
Gambe Spalle

Addome Pettorali

Dorsali

Braccia Gambe

In questo caso avete permesso ai gruppi muscolari di recuperare e di ricostruirsi correttamente.

Il corpo ha dei ritmi lenti e quindi bisogna lasciargli il tempo di riparare i “danni” che subisce  dall’allenamento.

Vediamo l’esempio di alcuni esercizi che stimolano il tono muscolare a crescere.

tabelle

Per migliorare il vostro tono muscolare fate queste azioni:

1)    Segnatevi nel vostro calendario quando allenarvi, seguendo la regola numero 1;

2)    Alternate i gruppi muscolari nei vostri allenamenti per permettervi di recuperare al meglio dall’allenamento precedente;

3)    Fate questo test on line per capire se date al corpo tutti i nutrienti che gli serve per ricostruire la muscolatura dopo l’allenamento.

Per fare il test clicca qui http://meetabacademy.com/numex/

Alla vostra Salute!

Nicola Peotta

Metabolomic Trainer